Studi Clinici Controllati in PelviPerineologia

La moderna Chirurgia PelviPerineologica prevede il massimo utilizzo della tecnologia per avere il massimo del risultato di cura, senza dimenticare l'umanità della persona. 

 

In questo modo si ha il minimo danno all'organismo, rispettandone l'integrità corporea.

Il tutto determina anche un'economia di sistema, per l'ospedale e per il Sistema Sanitario Nazionale, in quanto si riducono le giornate di degenza, il consumo di farmaci e di presidi sanitari e  le giornate di assenza dal lavoro. Occorre però misurare cioè valutare in modo oggettivo innanzitutto l'efficacia e la sicurezza delle cure, in primis quelle chirurgiche.

Per fare ciò occorre dotarsi di strumenti e la Società Scientifica SMIP è il mezzo che consente di riunire sotto un unico ombrello diversi orientamenti e diverse metodologie di lavoro, tutte unite da un solo obiettivo: scientificità dei risultati e validazione delle tecniche.

 

Gli Studi Clinici Controllati sono lo strumento attraverso i quali si raggiunge l'obiettivo prefissato. Permettono al Ministero della Salute di controllare quanto avviene nel mondo uroginecoproctologico, ovvero, in PelviPerineologia, alle pazienti di avere un trattamento ottimale e ai medici di poter lavorare con serenità e professionalità.

​Poichè la vagina e l'utero sono il centro del sistema pelviperineale, si sono suddivisi i campi di indagine in difetti anteriori, centrali e posteriori e incontinenza urinaria.

Ma è solo l'inizio: altri studi inizieranno su richiesta degli associati e saranno non solo in ambito chirurgico, ma anche diagnostico e riabilitativo.

​I vari studi clinici controllati che si possono esaminare nei capitoli successivi sono denominati MISS 1, 2, 3 e 4. MISS è l'acronimo di Mesh Italian Skilled Surgeons ma in realtà l'esperienza dei vari professionisti è sull'intero campo della PelviPerineologia e delle varie tecniche di cura, dalla Riabilitazione del Pavimento Pelvico alla chirurgia con i diversi approcci.

Clicca sull'anteprima per leggere di più su ciascuno degli studi MISS